26 Maggio 2024

a cura di Davide Massa

Nonostante la loro propensione alla confusione, alle rivalità, agli imbrogli e ai sabotaggi, i bambas che abitano lo Stato Libero di Gaspari vivono in uno stato di perenne pacifica convivenza. Innanzitutto perché, lassù, la natura garantisce qualsiasi bisogno fondamentale a ciascuno, e, di conseguenza, non servono né soldi (garantiti dai liberi bancomatt) né potere (non essendoci nulla da comandare).

Inoltre, per ordinamento costituzionale, ogni attività è vissuta come un gioco, dove non si vince niente, se non la certezza di potersi divertire. Anche i sapiens terrestri, che casualmente capitano in quel territorio alieno, si ritrovano uniti da uno spirito comune, non solo perché simili in un mondo diverso, ma perché infine si si sentono davvero rallegrati e realizzati nel condividere quello spirito universale permeato di innocenza e fantasia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *