17 Giugno 2024

Marina di Camerota: ritrovamenti di resti di un “elefante”

0

di Sampogna Francesco

Sono appena passate due settimane dall’inizio dei nuovi scavi della Grotta del Poggio a Marina di Camerota, che l’equipe di studiosi archeologi ha portato alla luce dei resti di un grande pachiderma (elefante dalla zanne dritte?).

La presenza di tale animale era stato già segnalato nel secolo scorso, negli anni ‘60. I resti sono di arto e dallo stato di ritrovamento si può pensare che si tratta di un animale ucciso dall’uomo per mangiarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *