30 Maggio 2024

di Sampogna Francesco

Siani nasce a Napoli mercoledì 17 settembre 1975

Alessandro Siani: Esponente di punta della nuova generazione di comici, Alessandro Esposito è nato a Napoli e per la carriera artistica ha scelto come cognome d’arte quello del giornalista napoletano Giancarlo Siani, trucidato dalla camorra per le sue inchieste scomode.

Formatosi nello storico locale “Tunnel Cabaret”, il giovane Alessandro sbarca in TV nel 1998 con la trasmissione “Telegaribaldi”, dove veste i panni di Tatore, discotecaro dai modi arroganti, che lo rende popolare anche sulle reti nazionali.

Nel 2004 inizia con “Fiesta” l’avventura a teatro, che porta avanti con successo, parallelamente alla carriera cinematografica. Sul grande schermo debutta in “Ti lascio perché ti amo troppo” (2006) e, dopo due cinepanettoni firmati da Neri Parenti, raggiunge l’apice della popolarità grazie al film Benvenuti al Sud (2010) e al sequel “Benvenuti al Nord” (2012), entrambi in coppia con Claudio Bisio.

Intervenuto come ospite al Festival di Sanremo del 2012, Siani vanta, tra i suoi riconoscimenti, un “Premio Charlot” come migliore cabarettista dell’anno. Nel 2015 è impegnato per la seconda volta (dopo “Il principe abusivo”) come regista-attore in Si accettano miracoli. Nel 2017 è nelle sale il film Mister Felicità, mentre il 31 ottobre 2019 arriva Il giorno più bello del mondo. Nel dicembre 2021 torna nelle sale con Chi ha incastrato Babbo Natale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *