30 Maggio 2024

di Sampogna Francesco

Dopo Sanza, sul Monte Cervati, anche Agnone Cilento, colpita dall’atto vandalico della nicchia della “Madonna del girone

Dopo l’altare della Madonna della Neve del Cervati, è stata vandalizzata la nicchia della “Madonna del girone” ad Agnone Cilento. Costruita nel 2017, lungo i tornanti che dal bivio di Agnone Cilento conducono ad Ortodonico, nel comune di Montecorice.

La denuncia è di Domenico Funicello. «Sono tornato sconsolato e triste, non per il valore esteriore dell’ opera, ma per ciò che rappresenta, quando mi hanno segnalato l’accaduto» racconta l’autore della nicchia.

Fortunatamente, la stessa Madonna è stata ritrovata poco distante.

Racconta Funicello, “Un amico mi ha suggerito di guardare un po’ nella macchia, magari è stata solo una bravata. Spinto da uno spirito speranzoso, ho cominciato a guardare tutto intorno, finché in una pianta di lentisco ho intravisto il manto azzurro, e con grande emozione ho ritrovato la statua, intatta. Adesso dovrò restaurare la nicchia, e la Madonna potrà tornare al suo posto, al Girone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *