14 Luglio 2024

di Giovanni Farzati

Fra taccuini e collage
Sussurri del nulla, come quando si porta all’orecchio una conghiglia

Dieci anni di fotografie..punto.. fotografie da ogni dove; vecchie foto;  pop art, foto per raccontare il proprio paese e il Cilento, seguendo alla lettera il consiglio e non solo.. di un grande della letteratura del 900; Leonardo Sciascia con a ruota l’effervescente Marinetti, re del futurismo; 2013, le Mostre a tema, sono 47 – foto d’epoca, pop art, collage, pittura, Amarcord, fotografie, Il tempo ritrovato e tante altre, sulla pagina Facebook di Giovanni Farzati.

Indiretto
di Fontana
Napoli, capitale europea dello sport 2026; Casalvelino, il ponte è pericoloso?


Qui olive; CIA Puglia
A lanciare l’allarme in Italia è stata la CIA che ha denunciato un clima da Far West. A esprimersi è  Gennaro Sicolo, presidente di CIA Puglia e vicepresidente nazionale, che senza mezzi termini ha dichiarato “ciò che gli agricoltori, e i produttori olivicoli in particolare, stanno subendo in questo periodo è davvero inaccettabile per un Paese moderno. Atti di intimidazione e di avvertimento mafioso spesso sono rappresentati dal danneggiamento doloso di piante e colture, con lo sradicamento o il taglio degli alberi. Da anni chiediamo una svolta sul piano della sicurezza, le aziende non ce la fanno più”,  è quanto scrive il il sito Il Gambero Rosso

Aumentare i controlli delle forze dell’ordine anche istituendo una sorta di polizia rurale. “Crediamo sia possibile istituire una polizia rurale regionale che abbia competenze, ambiti e prerogative di intervento specifiche per contrastare più efficacemente l’azione della criminalità organizzata nelle campagne… Alla luce della recrudescenza dei fenomeni, torniamo a chiedere di utilizzare anche l’esercito per presidiare efficacemente il territorio”.

.Non se la passano meglio gli altri paesi produttori del Mediterraneo;  Spagna e Grecia. L’Associated Press, in un ampio focus sulla produzione olivicola greca, riferisce di un aumento vertiginoso di furti, soprattutto nell’area olivicola intorno alla capitale Atene;  il produttore Konstantinos Markou, osservando il tronco di un suo ulivo di circa 150 anni, ha dichiarato: “A volte i ladri di olive producono più olio degli stessi proprietari”. In questo contesto sono molti gli agricoltori greci che vorrebbero ripristinare una divisione di polizia rurale che è stata gradualmente eliminata dal 2010. In Spagna ci si organizza anche con la tecnologia, tanto che un’azienda ha sviluppato dei dispositivi di tracciamento che sembrano olive per cercare di rintracciare i ladri.

Raccontare il proprio paese e la quotidianità. (Sciascia)

E mentre vai in Cilento, passi per Eboli
Nella frazione di Fiocche e decidi di prendere un caffè. Una scritta sull’ingresso di un bar cattura la mia attenzione: S.A.I.M.

Yuri Buono- Sulla mia sinistra intravedo dei ruderi, alcuni sì di una fabbrica abbandonata, altri, invece, dalla bellezza unica, che sembrano un misto tra rovine romane e cattedrali.

Entro e mi guardo intorno…ci sono delle foto antiche che mi svelano l’arcano: si tratta di un ex tabacchificio, uno dei tanti che si trovavano qui nella Piana del Sele e che cambiarono geografia ed economia di questa parte di Sud tra gli anni ’30 e gli anni ’70.

Un tempo era la Società Agricola Industriale Meridionale, che arrivò a detenere, praticamente, il monopolio della produzione di tabacco.

Oggi, però, se da un lato restano solo macerie, dall’altro, puoi ammirare una bellezza senza tempo, fatta di storia patria, storie familiari e “archeologia industriale”.

… un caffè non è mai un semplice caffè, se ti guardi intorno con gli occhi della curiosità…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *