6 Dicembre 2023

Chirurgia Estetica: i nuovi trend secondo Antonio Savanelli

0

Riceviamo e Pubblichiamo


Napoli – Che la chirurgia estetica sia ormai diventata una vera e propria moda, al punto che anche i giovanissimi ne ricorrono spesso, è un dato di fatto. Ma per parlare di questa tendenza, bisogna sempre mettersi nelle mani di sapienti professionisti e a tal proposito, ogni chirurgo ha i suoi metodi, come ogni paziente ha i suoi desideri, come esprime il dottor Antonio Savanelli.
Dopo la laurea alla Federico II di Napoli, l’iscrizione all’Albo dei Medici Chirurghi e tanta formazione in Brasile (che diventa la sua casa per un biennio dove frequenta le più prestigiose strutture e cliniche private), Savanelli negli ultimi anni si è specializzato su quello che è il mondo della mastoplastica additiva, sempre più richiesta anche tra le giovanissime, riuscendo addirittura a guadagnarsi un hashtag tutto suo, #EffettoSavanelli.

dottor Antonio Savanelli – Chirurgo Estetico. Foto ufficio stampa FREVARCOM di Francesco Russo

I DATI SULLA MASTOPLASTICA ED I TREND IN CRESCITA
Secondo le ultime indagini, dal 2021, ci sono state circa 1,8 milioni di interventi effettuati su donne di età compresa tra i 19 e i 49 anni con un aumento annuale di circa il 16% della richiesta. Subito dopo la mastoplastica, tra gli interventi più richiesti c’è l’aumento dei glutei. Ma quali saranno i nuovi trend per questa pratica? Secondo i recenti studi sociologici, a partire da questo 2023, si preannuncia un ritorno ad un aspetto del seno meno prominente (che sembri sempre più naturale), utilizzando impianti più piccoli. Sempre più donne quindi, secondo quando statisticamente sugli interventi può dichiarare il dott. Savanelli, scelgono spesso anche di sostituire le protesi più grandi con altre più piccole su interventi già effettuati. Viene incontro invece a chi non ha mai tenuto conto di un intervento, la “mini mastoplastica additiva”.

dottor Antonio Savanelli – Chirurgo Estetico. Foto ufficio stampa FREVARCOM di Francesco Russo

LE DICHIARAZIONI
Il dottor Antonio Savanelli in merito si esprime dicendo: “Sempre più persone scelgono di avere un aspetto naturale, termine che nello specifico si riferisce alla scelta dell’impianto che tiene conto delle dimensioni caratteristiche individuali del tipo di corpo di ogni paziente. Per questo preferisco solitamente un approccio individualizzato, che mi risulta fondamentale per disporre alla paziente, una varietà di scelta delle protesi. Quello che è certo, è che secondo il mio giudizio, la mastoplastica additiva deve essere lontana dal modello di imitazione degli stereotipi che arrivano dal divismo televisivo, ma strettamente individuale”.

dottor Antonio Savanelli – Chirurgo Estetico. Foto ufficio stampa FREVARCOM di Francesco Russo

BIOGRAFIA
Il dottor Antonio Savanelli nasce a Napoli nel agosto del 1983 da famiglia di medici clinici. Già ben chiara la strada da percorrere si laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, iscritto all’Albo dei Medici Chirurghi di Napoli. Successivamente cambia branca e decide di dedicarsi alla chirurgia si specializza in Chirurgia Generale presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, dopo la specialità vola oltre oceano nella patria della chirurgia estetica in Brasile che diventa la sua casa per un biennio dove frequenta le più prestigiose strutture e cliniche private con i chirurghi più grandi frequenta la scuola di Chirugia estetica Avanzata è un chirurgo estetico riconosciuto per i suoi servizi in particolare nel distretto mammario e corporeo. Nel 2019 si masterizza presso l’università di Roma Tor Vergata conseguendo master di II livello in chirurgia estetica del volto.
Le sue profonde abilità tecniche e scientifiche sono andate ampliandosi nel corso degli anni e il dottor Savanelli ha avuto modo di entrare in contatto con molti professionisti da cui carpire i segreti. Sempre interessato alle novità del mondo della chirurgia estetica con un’ottica internazionale, ha prestato la sua attività professionale presso importanti strutture ospedaliere ubicate tra Roma, Napoli, Rio de Janeiro e Curitiba, dove ancora oggi è in ottimi rapporti.
La sua preparazione è oggetto di pubblicazioni a livello nazionale ed è offerta anche in qualità di Consulente per il tribunale di Napoli. Nel 2019 è ospite in diretta per tre puntate a mattino cinque di Federica Panicucci per raccontare trucchi e curiosità delle sue tecniche. Altre le ospitate televisive anche su reti locali dove si raccontava anche come gestore e comproprietario del toma beach un esclusivo club sul litorale puteolano.
Nel 2022 è il primo utilizzatore in Europa di “protesi Perle” con il quale ha messo appunto una tecnica personale per la mastoplastica additiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *