15 Luglio 2024

Di Redazione

L’incantevole borgo marinaro cilentano di Pisciotta, diventa anche il sesto Borgo dei Gatti d’Italia. Un luogo perfetto per chi ama i mici.

Pisciotta con un accordo siglato con l’Enpa di Vallo della Lucania nei giorni scorsi presso la casa comunale hanno siglato una manifestazione di intenti per la realizzazione dei Borghi dei Gatti.

In base all’accordo, l’Enpa sarà stakeholder del Comune per la realizzazione delle colonie feline che saranno gestite anche grazie alla collaborazione di numerosi cittadini. I volontari si occuperanno di ben 8 colonie già previste a Pisciotta.

Da parte sua l’Enpa provvederà a donare anche le casette che saranno dislocate nel borgo, fornirà il cibo e gli antiparassitari e provvederà ad organizzare eventi tesi alla sensibilizzazione verso la problematica del randagismo.

Il Borgo dei Gatti di Pisciotta sarà il sesto d’Italia dopo Brolo, Ciubiz, Seborga, Malamocco, Su Pallusu, e anche nel borgo cilentano i gatti saranno tutelati ed accuditi. Un progetto ambizioso realizzato grazie alla sensibilità dell’amministrazione comunale in tema di randagismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *