19 Luglio 2024

Redazione

Viabilità, quasi 370 milioni di euro per il raccordo Potenza – Sicignano e la Basentana, progetto di riqualificazione, tra la ventina di opere sbloccate dal Cipess (Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile) per 4,55 miliardi di euro complessivi. Si è scongiurato il rischio di azzerare i progetti e ricominciare tutto da capo.

«Una corsa contro il tempo per approvare interventi e destinare risorse a diversi settori economici che in definitiva per noi significano posti di lavoro», ha detto il sottosegretario alla Presidenza del consiglio Alessandro Morelli. Fonti dello stesso Ministero riferiscono di un «risultato fortemente caldeggiato dal ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini, che più volte ha ribadito la propria determinazione per accelerare i lavori in tutta Italia». L’intervento fa seguito al bando di gara Anas del 18 giugno 2021, un bando di gara per lavori di manutenzione programmata sui viadotti ‘Santa Venere I’ e ‘Santa Venere II’ situati lungo il Raccordo Autostradale 5 “Sicignano-Potenza”, nel territorio comunale di Vietri di Potenza. L’investimento complessivo dell’intervento è di oltre 3,1 milioni di euro. Nel dettaglio, gli interventi interesseranno le carreggiate in direzione di Salerno e consisteranno, principalmente, nella sostituzione degli interi impalcati (ex novo, con struttura in carpenteria metallica e soletta in calcestruzzo armato), nella sostituzione degli appoggi, nell’impermeabilizzazione delle solette e nella regimentazione delle acque di piattaforma; si procederà, inoltre, ad effettuare una serie di ripristini corticali in corrispondenza delle pile. I lavori rientrano nell’ambito del più ampio intervento di riqualificazione dell’itinerario Basentano (costituito da RA5 e SS407 “Basentana”), 2° stralcio, 3° lotto – Stralcio AF. Le attività permetteranno di implementare gli standard di percorribilità dell’arteria autostradale, oltre che la durabilità delle due opere. L’auspicio è che i tempi di esecuzione dei lavori siano mantenuti e che non si rinnovi per gli automobilisti l’attuale odissea dei continui cambi di carreggiata e di cantieri perenni. A dare notizia dell’avvenuto finanziamento anche il commissario regionale della Lega Basilicata, Pasquale Pepe: “Si tratta di risposte rapide ed efficaci, fondamentali per lo sviluppo del nostro territorio che, grazie alla Lega al governo, finalmente riesce ad ottenere l’ascolto che merita e serve”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *