19 Luglio 2024

di Francesco Sampogna

Continuano i furti nel Cilento, Vallo di Diano e Golfo di Policastro, questa volta tocca a Sanza e Sapri.

SANZA: i ladri prendono di mira una stalla e portano via due mucche e un asino, nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre. Il proprietario si è accorto del furto la mattina seguente, quando si era recato sul posto per le cure necessarie agli animali. Tanta la rabbia del 75enne che ha sporto denuncia ai Carabinieri della Stazione di Sanza. Si indaga per risalire all’autore ma nella zona non sono presenti sistemi di video sorveglianza.

SAPRI: domenica notte un uomo, a quanto sembra in solitaria, si è introdotto all’interno della pizzeria “La Nuova Fregata”, portando via del contante trovato in cassa circa centoquaranta euro. L’azione portata avanti da un singolo individuo, da quanto si può vedere dalle brevi immagini della videocamera di sorveglianza posta all’esterno del locale, che si blocca per un periodo di 15 minuti per poi riprendere la registrazione. Nelle ultime immagini, prima dello stop alla registrazione, si vede un uomo sospetto, con uno zainetto sulle spalle, con lo sguardo rivolto proprio verso la telecamera esterna alla pizzeria. Potrebbe essere stato anche lui l’autore di due tentati furti durante quella stessa notte in via Kennedy, “ Beauty Parrucchiere “ e il centro scommesse che la mattina di lunedì hanno trovato le saracinesche semi aperte. Di certo chi ha tentato di entrare è stato costretto alla fuga, visto che si tratta di una viea principale di Sapri e tra le più trafficate anche di notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *