15 Luglio 2024

SALA CONSILINA (SA) SEMINARIO TECNOLOGICO SU “LAVORARE NELLA MECCATRONICA E NELL’AUTOMAZIONE” DELL’IIS “ M.T. CICERONE”

0

di Michele D’Alessio

Martedì 11 ottobre alle ore 11.00 presso l’Auditorium, Polo Culturale Cappuccini di Sala Consilina si è tenuto il convegno dal tema “Lavorare nella meccatronica e nell’automazione” con la presentazione del corso “Tecnico superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici. Meccatronica, automazione dei sistemi produttivi, robotica” che si svolgerà all’IIS “ M.T. Cicerone”, nel mese di novembre 2022 ed rivolto agli studenti in possesso di diploma di scuola superiore. Il corso è strutturato in 1.800 ore, di cui 800 di stage, le iscrizioni sono aperte fino al 24 ottobre. I lavori di coordinamento e moderazione sono stati affidati al giornalista Geppino D’Amico. Sono Intervenuti la Prof.ssa  Antonella Vairo, dirigente scolastico IIS “M.T. Cicerone”, Bruno Scuotto, Imprenditore, Presidente delegato Cabina di Regia ITS per la Regione Campania,  Luca Scudieri, Presidente ITS MA.ME., Enrico Cardillo, Direttore Generale ITS MA.ME. Hanno aperto il convegno con i saluti istituzionali, l’avv. Francesco Cavallone, Presidente Comunità Montana Vallo di Diano e sindaco di Sala, il dott. Giovanni Ritorto, Responsabile dei Centri dell’impiego di Oliveto Citra e Sala Consilina, e la dottoressa Annamaria Curcio, Membro Consiglio Generale di Confindustria Salerno,(Coordinatrice Raggruppamento Vallo di Diano), mentre la dottoressa Maria Antonietta Aquino, Responsabile servizi Confesercenti Provincia di Salerno, il dott. Valentino DI BRIZZI, Presidente Associazione Imprenditori Vallo di Diano, l’ ing. llario Castello, CZTech e l’ ing. Vincenzo Di Domenico, CZTech hanno relazionato sul tema dell’incontro formativo. Sono Intervenute numerose aziende locali del settore dell’automazione e della meccatronica.

Dagli interventi tecnici si è dedotto che il Tecnico Superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici opera per realizzare, integrare, controllare macchine, impianti e sistemi automatici. Unisce competenze di area meccanica, elettrica, automazione e può operare nella progettazione, nella programmazione, nel montaggio, nel controllo di macchine automatizzate. Grazie ad una formazione molto polivalente, applica le sue conoscenze nell’ambito dell’assemblaggio, del cablaggio elettrico e del collaudo, ma anche nella progettazione di parti meccaniche e di quadri elettrici per il controllo della macchina. Per gli sbocchi occupazionali il Tecnico Superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici trova impiego nelle attività tecniche di assemblaggio, installazione e manutenzione di impianti in impresa o in trasferta presso i clienti, negli uffici tecnici, di progettazione e di programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *