23 Luglio 2024

Inchiesta sulla Sanità lucana e scambi di voti. Il Prefetto sospende la Sindaca di Lagonegro

0

Dal web

Il Prefetto di Potenza Michele Campanaro ha firmato il provvedimento di accertamento della sospensione di diritto del Sindaco del Comune di Lagonegro, Maria Di Lascio.

Il provvedimento è stato adottato ai sensi della “Legge Severino”, a seguito dell’invio dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Potenza dell’ordinanza con cui è stata disposta nei confronti della Di Lascio la misura cautelare degli arresti domiciliari.

La Sindaca di Lagonegro è coinvolta nell‘inchiesta diretta dalla Procura di Potenza e svolta in modo coordinato dall’Arma dei Carabinieri e dalla Polizia di Stato e che ieri mattina ha condotto ai suoi domiciliari e all’arresto del consigliere regionale Francesco Piro.

I delitti contestati vanno dall’induzione indebita alla corruzione, dalla tentata concussione ad altri reati contro la Pubblica Amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *